Modelli Lambretta

Lambretta 125 m (A)

 
 

 

 

Scheda tecnica: Lambretta 125 m (A) - 1947-1948
________________________________________
Esemplari prodotti: 9.669
Particolari di identificazione:
Prima versione fino al numero di telaio 6.900 circa
Sella anteriore quadrata in vera pelle, pedale del cambio dritto, pedale del freno dallo stesso lato del cambio, chiusino
del bauletto con chiave, claxon meccanico a pedale sulla sinistra, cerchi cromati, molla cavalletto a lamina, interruttore
luci color marrone, tappo carburante in materiale plastico di color verde e pedivella più stretta.
Le primissime macchine di pre-serie presentano un prefisso "T" al telaio e uno "M" al motore.
Su questi esemplari tra le tante differenze con le macchine successive è da citare sicuramente che i ferodi dei freni
erano applicati alle ganasce e non al tamburo. I componenti principali erano quasi tutti numerati con un punzone e il
fanalino posteriore era fuso in terra. All' interno del bauletto e del suo coperchio erano applicate delle linguette di lamiera
per fissare gli attrezzi e la pompa.
Seconda versione fino al numero di telaio 11.000 circa
Sella anteriore triangolare in finta pelle beige, chiusino del bauletto normale, claxon elettrico, cerchi verniciati in alluminio
Fiat 690, molla cavalletto a spirale, pedale del cambio inclinato (diritto fino alla ottomila circa), pedale del freno posteriore
dalla parte opposta della leva cambio (dal telaio 7500 circa della seconda serie).
Terza versione fino al numero di telaio 14.700 circa
Sella anteriore triangolare grande con una sola molla orizzontale con copertura marrone, supporto sella in pressofusione
di alluminio, cavalletto in ghisa.
________________________________________
Motore: monocilindrico verticale con cilindro in ghisa e testa in lega.
Alesaggio 52 corsa 58 per una cilindrata di 123cc con una potenza di 4,3CV a 4200/4500 giri
rapporto di compressione 1:6
Distribuzione: immissione nel carter con lavaggio a correnti contrapposte
Accensione: volano magnete 6V Filso o Marelli, anticipo 26°-33 mm sulla circonferenza del volano, regol azione
puntine 0,40-0,50 mm, candela Bosch W7AC filetto corto
Carburatore: Dell’Orto MA16, getto max 65, getto min 45, valvola 55
Frizione: dischi multipli a bagno d'olio
Lubrificazione: olio cambio 180g di Mobiloil A, trasmissione finale 200g di Mobiloil A
Alimentazione: miscela al 5%, serbatoio con capacità di 6 litri e 0,8 litri di riserva
Cambio: 3 velocità a pedale
Trasmissione: primaria ad ingranaggi, trasmissione secondaria con albero e coppie coniche
Avviamento: a pedale sul lato destro
Telaio: in lamiera stampata
Sospensioni: anteriore a parallelogramma con manicotto in gomma deformabile, non è presente la sospensione
posteriore
Ruote: disco scomponibile
Pneumatici: 3.50 x 7 Pirelli a 3 tasselli, pressioni ant. 1 atm, posteriore 2 atm
Freni: anteriore e posteriore a tamburo
Prestazioni: velocità 65-70Km/h con un consumo 2,45 litri per 100Km
Dimesioni e peso: passo 1220 mm, lunghezza 1620 mm con un peso di 72 Kg in ordine di marcia

Schema colorazione:
Prima versione
Tutta nello stesso colore Verde o Rosso o Bluette o Avorio ad eccezione della scocca per la sella anteriore di color nero
opaco e dei cerchi ruota cromati.
Seconda versione
Tutta nello stesso colore Verde o Rosso o Bluette o Avorio ad eccezione del telaio della sella anteriore e dei cerchi ruota
verniciati color alluminio Fiat 690.
Terza versione
Tutta nello stesso colore Verde o Rosso o Bluette o Avorio ad eccezione del telaio e del supporto sella anteriore, dei
cerchi ruota, dei mozzi, del cavalletto verniciati color alluminio Fiat 690.
In questa ultima serie il claxon è lucidato e non verniciato come nelle serie precedenti.
I carter del motore, il corpo carburatore, il filtro aria e il coperchio del volano sono sempre verniciati in color alluminio Fiat
690.
________________________________________
Finiture:
I carter motore sono verniciati in alluminio Fiat 690 cosi come il corpo ed il filtro del carburatore, la viteria di quest’ ultimo
e cromata. Le guaine dei comandi sono rivestite di colore grigio.
Le pari in gomma sono di colore beige per le carrozzerie di colore rosso o beige, grigia per l'azzurro e verde per la
carrozzeria verde.
________________________________________
Codice colori:
Sistema Lechler Verde Oliva Scuro 8022
Rosso Scuro 8020
Bluette 8017
Avorio (non disponibile)
Alluminio motore Fiat 690
________________________________________

Esemplari prodotti: 9.669
Prefisso Telaio: Tipo M X.XXX da 5.001 Prefisso Motore: Tipo M
Dal numero telaio: 5.001 Al numero telaio: 14.669

 

Copyright © 2014 Lambretta Club Lombardia
All Rights Reserved
Lambretta Club Lombardia